Close

PROVENZA & CAMARGUE 19 - 23 APRILE 2019 IN PULLMAN DA FANO Euro 560,00

22

Nuovo

PASQUA 2019 IN PROVENZA VIAGGIO IN PULLMAN DA FANO PESARO

VIAGGIO CONFERMATO DAL 19 AL 23 APRILE 2019

05 giorni - 04 notti

ARLES/LA CAMARGUE SAINT-REMY-DE-PROVENCE/LES BAUX-DE-PROVENCE

FONTAINE-DE-VAUCLUSE-IL PARCO NATURALE DEL LUBERON: GORDES E ROUSSILLON

AIX-EN-PROVENCE

HOTEL 3* MEZZA PENSIONE

VISITE CON GUIDA IN ITALIANO

NESSUN COSTO AGGIUNTIVO

Maggiori dettagli

560,00 € tasse incl.

La quantità minima ordinabile per questo prodotto è 2

Aggiungi alla lista dei desideri

Scarica

Dettagli

PROGRAMMA

 

1° giorno           FANO/PONT DU GARD/NIMES
Partenza da Fano alle ore 01.30 circa (orario da riconfermare) in pullman GT. Soste lungo il percorso per ristoro. Arrivo e visita con guida. Il PONT DU GARD: capolavoro dell'architettura antica, l'acquedotto del Pont du Gard è una delle più belle costruzioni romane al mondo, parte di un acquedotto romano costruito verso il 19 a.C. da Agrippa. NIMES, bella città della bassa Linguadoca, chiamata la “Roma francese”, grande mercato di vini e centro industriale; divenne colonia romana sotto Augusto, e conserva di quel tempo numerosi e celebri monumenti per cui è detta la “Rosa francese”. Visita ai monumenti romani: Les Arènes, Maison Carrée, Temple de Diane, Tour Magne, Castellum Divisorium, Porte d’Arles, ecc... In serata, trasferimento a NIMES (o vicinanze), sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

2° giorno             ARLES/LA CAMARGUE
Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e giornata dedicata alle visite. Visita di ARLES, la città della maison jeaune, la “casa gialla” che Vincent Van Gogh condivise con l'amico Paul Gauguin per nove settimane a partire dal 23 ottobre 1888. E le tracce del celebre artista olandese e delle sue opere punteggiano il centro. Partenza per Les-Saintes-Maries-de-la-Mer, cittadina principale della spettacolare Camargue, che deve il suo nome alle tre Marie le quali, cacciate da Gerusalemme, approdarono su queste sponde. La CAMARGUE, selvaggia regione, è una tra le più interessanti della Francia, vero deserto di sabbia e di stagni salmastri; è zona zoologica e botanica con flora coloratissima, cui sono recentemente aggiunti il riso e la vite; assai ricca e varia è la fauna avicola. Predominano i grandi allevamenti di tori da combattimento e di bellissimi cavalli bianchi. Breve visita della chiesa medievale di Notre Dame de la Mer. Rientro in hotel cena e pernottamento.

3° giorno             AVIGNONE-SAINT-REMY-DE-PROVENCE/LES BAUX-DE-PROVENCE
Prima colazione in Hotel. Intera giornata dedicata alle visite con guida. AVIGNONE, famosa città della Provenza, tutta chiusa entro un giro di mura; le sue memorie del passato di sede papale ed i numerosi monumenti le danno un nobilissimo aspetto. Visita al Palazzo dei Papi, superbo edificio gotico eretto nel XIV sec.. ST. REMY DE PROVENCE: questa splendida cittadina, patria dei maestri cioccolatieri, ha tutti i sapori della Provenza. Il centro deve essere scoperto con calma passeggiando languidamente fra le botteghe artigiane, i viali ombrosi dei platani e le piazzette animate dalle fontane gorgoglianti. Vincent Van Gogh proveniente da Arles si fece ricoverare nell’Hôpital Saint Paul de Mausole. Affascinato dalla luce di St. Remy e dai paesaggi circostanti, Van Gogh rimase in città per circa un anno dipingendo circa 150 quadri. Il museo dedicato al pittore e le rovine dall'antica Glanum sono le attrazioni principali che spingono i turisti verso questa tranquilla cittadina provenzale. LES BAUX-DE-PROVENCE, il sito più impressionante di tutta la Provenza, su un nudo sperone roccioso sono le rovine di una città medioevale, già sede di una raffinata corte. Cena e pernottamento in Hotel.

4° giorno            FONTAINE-DE-VAUCLUSE-IL PARCO NATURALE DEL LUBERON: GORDES E ROUSSILLON
Prima colazione in Hotel. Intera giornata dedicata alle visite con guida. FONTAINE-DE-VAUCLUSE: la sorgente della Sorgue che si trova in questo villaggio è la più spettacolare della Provenza. Nella stretta valle sopra la città l’acqua sgorga in una cristallina cavità sotterranea per poi trasformarsi in un fiume impetuoso; la vista dei questa cavità dalle acque turchesi è di eccezionale bellezza. E proprio a Fontaine-de-Vaucluse Petrarca decise di dimorare e qui scrisse alcuni dei suoi versi più romantici. IL PARCO NATURALE DEL LUBERON: angolo di Provenza dove l’aria è la più pura d’Europa ed affascina per l’alternanza dei pendii scoscesi delle montagne, le terre rosse dalle calde tonalità, le distese di erbe aromatiche, i castelli e i villaggi arroccati, un paesaggio da cartolina che rimane impresso per i suoi colori, sapori, profumi ed essenze che cambiano a seconda della stagione e che permettono di visitare questa regione in tutti i momenti dell’anno. La varietà di paesaggi, colori e sensazioni rende il Luberon il triangolo rappresentativo di tutta la Provenza. Visita di GORDES: questo meraviglioso villaggio arroccato su uno sperone di rocca è semplicemente spettacolare. Dimenticato per anni dal turismo è tornato alla ribalta grazie a un film girato nella sua piazza principale, Un’ottima annata con Russel Crowe. Le bianche rocce che compongono le case rendono il borgo soggetto agli infiniti cambiamenti dettati dal variare della luce nelle diverse ore della giornata e la sua posizione raccolta e arroccata lo rendono unico e inimitabile. ROUSSILLON: le case e l’ambiente di Roussillon si confondono grazie alle tante sfumature rossastre e ocra della terra estratta dalle cave vicine. Il risultato è un villaggio dai mille colori che sotto il potere della luce del sole si accende e vi staglia nel blu del cielo limpido immerso in una verdeggiante natura incontaminata. Passeggiare per questo borgo dalle tante botteghe, angoli dove il tempo si è fermato, piazzette deliziose e piccoli anfratti poetici vale il viaggio. Questo è davvero un luogo magico, una tavolozza di colori vivente dove è impossibile non osservare ogni angolo, ogni persiana colorata, ogni fazzoletto di giardino fiorito che si staglia contro i muri arancioni delle case. Cena e pernottamento in Hotel.

5° giorno             AIX-EN-PROVENCE/FANO
Prima colazione in Hotel. Incontro con la guida e mattinata dedicata alla visita di AIX EN PROVENCE, l’antica capitale della Provenza, dove nacque Paul Cézanne, importante centro d’arte e di cultura, con numerosi edifici del ‘600 e ‘700. Si potrà ammirare la città vecchia, percorrendo Cours Mirabeau, viale ombreggiato con stupende fontane, la graziosa Place d’Albertas, e sulle orme di Cèzanne passeggiata tra i luoghi della sua memoria come la casa natale, la chiesa dove fu battezzato, il suo locale preferito sul Boulevard Mirabeau, viale ombreggiato con stupende fontane, il “Café des Deux Garçons”. Tutti questi luoghi recano la sua iniziale “C” su carrés di ferro dorato inchiodati al suolo. In tarda mattinata partenza per il rientro. Soste lungo il percorso per il pranzo e la cena liberi. Arrivo a Fano.


LA QUOTA INDIVIDUALE COMPRENDE:
-Viaggio A/R in pullman GT;
- Tour con accompagnatore parlante italiano;
- Sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie con servizi privati;
- Trattamento di mezza pensione;
- Visite guidate in lingua italiana come da programma;
- Assicurazione medico/bagaglio/annullamento.

LA QUOTA INDIVIDUALE NON COMPRENDE:
- Bevande ai pasti;
- I pranzi;
- Ingressi nei musei e nei luoghi di visita;
- Extra;
- Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “la quota individuale comprende”.

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: Euro 120,00

NESSUN COSTO AGGIUNTIVO

30 altri prodotti della stessa categoria

Close